American Psychiatric annual meeting
WPA XVII World cogress psychiatry berlin 2017
EPA 2017

Riduzione età-dipendente del volume dell’amigdala nel disturbo bipolare


L’amigdala è ritenuta avere un ruolo critico nella regolazione dell’umore, anche se il suo coinvolgimento nel disturbo bipolare rimane non ben definito.

Ricercatori del Duke University Medical Center hanno confrontato le misure dei volumi dell’amigdala tra i pazienti con disturbo bipolare ed un gruppo di controllo, di età variabile tra 18 e 49 anni.

Lo studio ha riguardato 54 pazienti adulti con disturbo bipolare secondo DSM-IV e 41 controlli sani.

Le misure volumetriche dell’amigdala sono state ottenute mediante risonanza magnetica per immagini ( RMI ) 1.5T.

I risultati hanno supportato un ruolo per la disfunzione dell’amigdala nel disturbo bipolare.
L’invecchiamento può compromettere l’integrità dell’amigdala e contribuire all’alterazione dell’umore. ( Xagena2008 )

Doty TJ et al, Psychiatry Res 2008; Epub ahead of print


Psyche2008


Indietro