WPA XVII World cogress psychiatry berlin 2017
American Psychiatric annual meeting
EPA 2017
Xagena Mappa

Lurasidone come terapia aggiuntiva a Litio o Valproato nel trattamento della depressione bipolare di tipo I


Sono stati riportati pochi studi a sostegno dell'efficacia della terapia aggiuntiva per i pazienti con depressione bipolare di tipo I, che hanno risposto in modo insufficiente alla monoterapia con agenti stabilizzanti dell'umore.

È stata studiata l'efficacia di Lurasidone ( Latuda ), un nuovo agente antipsicotico, come terapia aggiuntiva a Litio ( Carbolithium ) o Valproato ( Depakin; Acido Valproico ) per il trattamento della depressione bipolare di tipo I.

I pazienti sono stati assegnati in modo casuale a ricevere 6 settimane di trattamento in doppio cieco con Lurasidone come terapia aggiuntiva ( n=183 ) oppure placebo ( n=165 ), aggiunto a livelli terapeutici di Litio o di Valproato.

Gli endpoint primari e secondari erano il cambiamento dal basale alla settimana 6 nel punteggio alla scala MADRS ( Montgomery-Asberg Depression Rating Scale ) e nel punteggio di gravità della depressione alla scala CGI-BP ( Clinical Global Impressions scale for use in bipolar illness ), rispettivamente.

Il trattamento con Lurasidone ha ridotto significativamente il punteggio totale medio MADRS alla settimana 6 rispetto al gruppo placebo ( -17.1 vs –13.5; dimensione dell’effetto=0.34 ).

Allo stesso modo, il trattamento con Lurasidone ha comportato una riduzione significativamente maggiore dei punteggi endpoint CGI-B sulla gravità della depressione rispetto al placebo ( -1.96 vs –1.51; dimensione dell’effetto=0.36 ) e un miglioramento significativamente maggiore dei sintomi di ansia e delle misure riferite dai pazienti di qualità di vita e compromissione funzionale.

I tassi di interruzione dello studio a causa di eventi avversi sono stati del 6.0% e del 7.9%, rispettivamente, nei gruppi Lurasidone e placebo.

Gli eventi avversi più frequentemente riportati per Lurasidone sono stati nausea, sonnolenza, tremore, acatisia e insonnia.

Durante il trattamento con Lurasidone sono state osservate variazioni minime di peso, lipidi e misure di controllo glicemico.

In conclusione, nei pazienti con depressione bipolare di tipo I, il trattamento con Lurasidone aggiunto a Litio o Valproato ha significativamente migliorato i sintomi depressivi ed è stato generalmente ben tollerato. ( Xagena2014 )

Loebel A et al, Am J Psychiatry 2014;171:169-177

Psyche2014 Farma2014


Indietro